Kiunsys nel progetto europeo Sharing Cities con Milano, Lisbona e Londra

Pubblicata il 11/05/2017

Le soluzioni sviluppate da Kiunsys, già adottate in diversi comuni, consentono di diminuire il traffico, facilitare la ricerca e l'utilizzo dei parcheggi, andando a contribuire in tal modo alla riduzione degli inquinanti.

C'è anche Kiunsys tra le aziende partner coinvolte nel progetto europeo Sharing cities che ha come capofila Londra e riguarda Milano e Lisbona più altre tre città "follower" (Bordeaux, Burgas e Varsavia) che replicheranno i modelli proposti dai tre centri-guida.

Sharing Cities ha un obiettivo ambizioso: creare approcci innovativi per abbattere le emissioni di carbonio di edifici e mezzi di trasporto, migliorando la qualità dell'aria.

Kiunsys, su invito del Comune di Fes, ha partecipato al Forum Economico di Fès Meknes, uno degli eventi chiave in Africa sulle strategie di sviluppo sostenibile con relatori e ospiti internazionali provenienti da tutto il mondo.

Pavia ha scelto Kiunsys per regolamentare il traffico merci

Il Comune di Pavia, grazie alle soluzioni sviluppate da Kiunsys, ha avviato una politica di limitazione di accesso al centro storico per i mezzi euro 0,1,2 o 3.

Firenze parte con la gestione della mobilità targata Kiunsys

Anche a Firenze, il Comune ha optato per una gestione integrata della mobilità cittadina grazie alla piattaforma INES Cloud di Kiunsys.

Kiunsys è uno spin off dell'Università di Pisa che progetta e produce tecnologie HW - SW IoT per la gestione (eco)sostenibile della mobilità urbana, supportando città ed utilities ad attuare progetti di Smart Mobility, Smart Parking, City Logistics.

Fonte: http://mailchi.mp/kiunsys/kiunsys-news-ecco-chi-sceglie-la-smart-mobility-kiunsys-news-who-chooses-smart-mobility?e=fc32bb2c26